I guerrieri del gusto

Birra, cucina e pizze realizzate con materie prime di eccellenza e prodotti stagionali. Ecco come il Vikingo è diventato protagonista dell’offerta gastronomica ossolana.

In copertina: da sinistra, Giuliano Alberti insieme al padre Fausto Alberti e alla madre Marinella Setti

Il Ristorante Vikingo di Domodossola si caratterizza per la sua offerta gastronomica a base di piatti della tradizione e presidi slow food che caratterizzano anche le gustose pizze abbinate a una ricca offerta birraria.

Il locale nasce nel 2017 come evoluzione della storica Birreria del Vichingo, inaugurata a Trontano (Vb) nel 1995 da Fausto Alberti e dalla moglie Marinella Setti. Un pub-birreria pioniere per diversi anni di questa filosofia in tutta la provincia del Verbano-Cusio-Ossola, capace di diventare nel tempo uno dei principali riferimenti del panorama culinario ossolano grazie all’esperienza pregressa di Fausto nelle cucine di alcune località turistiche e sulle navi da crociera, unita alla profonda conoscenza delle materie prime e al gusto di Marinella, da sempre inserita nel tessuto del food. Dapprima locale di punta per eventi di musica live con ottima selezione di birre, valorizzata dall’attenzione alla spillatura e al servizio, ha iniziato a distinguersi per il connubio tra birra e cucina, prima, e con l’introduzione della pizza, poi. Primi e secondi piatti della tradizione italiana e bavarese, appetizers e hamburger di qualità, pizza croccante, ma anche alcune specialità uniche dello chef e titolare Fausto, trovavano posto sulle tavolate di legno della birreria per tutto l’anno.

Un nuovo cammino

Dopo 22 anni di evoluzione mossi dalla continua voglia di miglioramento e dalla ricerca di novità, la famiglia Alberti con l’aiuto di Giuliano, figlio di Fausto e Marinella, si è trovata a intraprendere un nuovo cammino che li ha portati a scegliere una nuova attività, spostandosi dalla posizione panoramica della Birreria del Vichingo, a quella più centrale del nuovo Ristorante Vikingo, situato sotto le volte di un antico edificio settecentesco nel cuore di Domodossola. La neo avventura (partita il 7 dicembre 2017) è il risultato di una grande attenzione al dettaglio, a partire dalla rigida selezione delle materie prime, fondamentali per garantire la qualità dei piatti e delle pizze stagionali, abbinati a una variegata proposta di birre e vini, con un occhio di riguardo alle specialità della zona.

Dai piatti forti alle new entry

Oltre ai piatti che hanno fatto la storia di questo ristorante, qui è possibile trovare anche tante gustose novità, come la pizza “crunch” preparata con una lavorazione di 48 ore e realizzata con un impasto di farina 100% biologica piemontese Mulino Marino, ricca di fibre e alimenti, mischiata all’acqua delle valli locali. Nata dalla collaborazione tra Giuliano Alberti, Vincenzo Procopio, mastro pizzaiolo del Vikingo, e Denis Lovatel, della Pizzeria da Ezio, pluripremiato maestro della Pizza, la pizza del Vikingo si presenta croccante, sana e irresistibile. La ricca carta delle pizze prevede una selezione classica, con in più qualche rivisitazione e diversi abbinamenti intriganti dati dalla scelta di materie prime di qualità, presidi slow food e prodotti del territorio. La digeribilità delle pizze è garantita dall’abbinamento a una birra servita attraverso un sistema di spillatura con cella frigorifera, con un contributo di CO2 inferiore. La cucina, affidata allo chef Domenico Frontera, propone un menu à la carte diverso, ispirato ai trend e alla stagionalità: dai primi piatti di pasta fresca, si passa a una selezione di tagli di carne piemontese e internazionale, o alle portate di pesce fresco, per poi giungere ai piatti forti del locale, come la carbonara del Vikingo, lo stinco di maiale cotto nella birra, e l’hamburger gourmet. Il tutto contornato dall’accoglienza dello staff giovane, dinamico e professionale impegnato ogni giorno a far vivere al meglio l’esperienza “vichinga” di ogni cliente.

Pizza “La Viola di Formazza” con Fiordilatte di Agerola, formaggio grasso d’Alpe Sümmer della Val Formazza, purea di patate viola, pancetta nostrana arrotolata e pomodorini confit gialli, abbinata alla birra Forst Kronen 5,2%

Costata di Angus Irlandese da 1,200 Kg alle braci con cristalli di Sale Maldon, patate nostrane al forno e verdure grigliate, abbinata alla birra Forst Sixtus Rossa 6,5%

Scheda del locale

Nome del locale: Ristorante Vikingo

Indirizzo:P.zza Arturo dell’Oro 22 28845 Domodossola (Vb)

Tel.: 0324.248096

Email: info@ristorantevikingo.it

Sito web: www.ristorantevikingo.it

Tipologia: ristorante, pizzeria, birreria

Fornitore bevande: Ti.esse bevande srl